PERCHé BARDINO è BARDINO...MA PERCHé PIETRA NON è PIETRA?

Quest'anno siamo giunti alla sesta edizione del festival rock organizzato dall'associazione culturale Mulino degli Artisti: "Perché Bardino è Bardino 2013", nato come una sorta di contro-festival di San Remo e diventato in questi anni qualcosa di più di una semplice rassegna musicale goliardica.

Infatti al festival partecipano band formate da giovani e meno giovani e ad ogni modo band spesso e volentieri talentuose e cariche di entusiasmo. Il tutto condotto con estrema bravura da Marco Mazzucchelli e le c.d. carciofine! Insomma, a mio avviso un evento davvero bello che spezza un pò la routine e diciamolo pure, la monotonia, delle serate delle nostre zone ( certo non ovunque, ma spesso è così ). Ah dimenticavo, tutto ciò accade al salone delle feste di Tovo San Giacomo ( un piccolo comune con meno di 3 mila anime ).

La mia domanda è questa: Perché Bardino è Bardino, e Pietra non può essere Pietra?
Com'è facile intuire voglio dire, ma perché a Pietra non possiamo organizzare un evento del genere?
Che cosa ci manca?

Lo spazio? Direi di no.
Le band da invitare per una rassegnare del genere? Direi di no.
Il conduttore? Direi di no, Mazzu è il top
Le palanche? NI, perché se rinunciamo ad organizzare ( faccio un esempio a caso ) una gara ciclistica in meno magari riusciamo anche a permetterci una serata così.
La voglia? No, la voglia c'è eccome.

La seconda edizione di VB Factor

Pensate che a Pallare ( BELIN A PAAAAAAALLARE, che già uno dice che Pallaaare! ) è stata organizzata la prima edizione di VB Factor ( prendendo spunto dal format televisivo ) e dove 15 concorrenti si sfidano a colpi di musica divisi in 5 categorie.
Questa rassegna è tutt'ora attiva ed è riuscita a coinvolgere all'interno della sala polifunzionale del comune un numero di persone sempre di 3 cifre. Ah dimenticavo, Pallare fa 950 abitanti.



Allora spero, auspico e metterò in futuro tutte le mie forze per far sì che anche a Pietra Ligure si riesca a realizzare qualcosa di simile a queste due rassegne musicali oppure mi auguro che qualcuno ci abbia già pensato oppure non ci abbia ancora pensato e mi rubi l'idea ( M-A-G-A-R-I ) così portiamo qualcosa di nuovo che possa stemperare in qualche modo la tipica monotonia che caratterizza le serate invernali nella nostra zona! E comunque sia possiamo portare anche nella nostra città, Pietra Ligure (  quasi 10 mila abitanti, si ho guardato Wikipedia ) una bella iniziativa di intrattenimento perché vanno benissimo le discoteche come il BFly di Loano e compagnia cantando, ma un festival rock con un pò di buona musica per passare una serata un pò diversa, non credo sia poi una cattiva idea.

Nicola Seppone

Commenti

Post popolari in questo blog

Le 5 frasi più dette dai turisti in Liguria (e le 5 più dette dai liguri ai turisti)

Au revoir, Shoshanna!

Stop al lungomare di Pietra a senso unico, la petizione vola: quasi 400 firme in poche ore