2 WEEK END NEL SEGNO DELLA SOLIDARIETà

I prossimi due week-end saranno all'insegna del volontariato e della solidarietà.

- Il primo appuntamento è SABATO 23 e DOMENICA 24 NOVEMBRE ( a Pietra Ligure faremo un banchetto solo sabato 23 ) con TELEFONO AZZURRO: le candele della ONLUS che ormai da più di vent'anni si occupa di tutelare i diritti dei bambini tornano in piazza. Quest'anno la manifestazione è rivolta ( in modo particolare, ma non esclusivo ovviamente ) ai ragazzi colpiti dal fenomeno del bullismo. La prossima settimana scriverò ulteriori dettagli per quanto concerne le modalità di svolgimento della manifestazione a Pietra Ligure.





- Il secondo appuntamento, anche qui in tutta Italia e in tantissimi supermercati, è con il BANCO ALIMENTARE, SABATO 30 NOVEMBRE: la fondazione ONLUS che ormai da quasi 20 anni organizza questa speciale giornata per raccogliere alimenti da destinare ai più poveri - anche quest'anno parteciperò attivamente a questa giornata come volontario per il quarto anno consecutivo.

Durante i Banco Alimentare del 2012























In questi anni ho imparato che queste esperienze danno molto ( in termini di aiuto ) a chi ha bisogno, a chi si trova in difficoltà,  ma danno molto anche ai volontari che partecipano attivamente: ci lasciano qualcosa dentro, ci lasciano il ricordo di una bella esperienza e ci ricorda che dedicare qualche ora per aiutare gli altri è davvero qualcosa che tutti possiamo fare. In qualche modo siamo sempre abituati a dare per ricevere e se volete vederla così allora si, con queste esperienze noi diamo un po' del nostro tempo ma riceviamo tanto, anzi tantissimo in termini di gratificazione personale e non solo.

PS se siete interessati ad aiutare attivamente per la giornata di Telefono Azzurro, contattami pure! :) 


Nicola Seppone

Commenti

Post popolari in questo blog

Le 5 frasi più dette dai turisti in Liguria (e le 5 più dette dai liguri ai turisti)

Au revoir, Shoshanna!

Stop al lungomare di Pietra a senso unico, la petizione vola: quasi 400 firme in poche ore