LE NOSTRE CITTA' DEVONO VIVERE

L'estate bene o male sta arrivando, il tempo è sicuramente poco convinto, ma ormai ci siamo: l'aria di sera è piacevole, la gente inizia ad uscire fuori per le vie delle città passeggiando con il gelato in mano e soffermandosi a guardare la luna che si rispecchia sul mare seduti sulle panchine del lungomare.

Pensavo alla bellezza della nostra terra e pensavo a quanto sarebbe importante cercare di valorizzarla sempre di più. Un lavoro che richiede costanza e lo sforzo comune di tutti, anche con piccoli gesti.
Sarebbe necessario implementare lo sforzo nell'offerta ( ripeto anche con piccoli gesti ) e cercare di riempire i vuoti delle nostre piazze arricchendole di eventi grandi e piccoli. Perché se è vero che stiamo attraversando un periodo di crisi ( se è vero ) è anche vero che da questa situazione possiamo uscirne tutti in un solo modo ossia affrontandola e, nel caso delle nostre città, rinnovando la nostra offerta turistica.


A Pietra Ligure esiste, a mio avviso, una delle piazze più belle e aggreganti di tutta la Liguria.
Quest'estate sono previsti alcuni eventi di moda, spettacolo, cabaret, apericene e via dicendo organizzati dall'associazione Facciamo centro che riunisce i commercianti del centro storico di Pietra.
Ed è da questi eventi però, sicuramente non di richiamo nazionale, che dovremmo prendere spunto: le nostre piazze devono essere ricche di eventi in ogni momento dell'anno, le nostre piazze non possono essere lasciate vuote neanche per un giorno, la nostra città deve vivere e TUTTI devono collaborare affinché ciò accada nell'interesse di TUTTI: è ora che i pietresi ( ma vale per tutte le città) mettano da parte le logiche di contrasto e inizino a creare la sinergia necessaria per dare nuova linfa ad un turismo scadente che non si risolleverà mai se non si capiscono alcune cose:

- La città deve vivere in ogni momento dell'anno
- Le nostre piazze, come la bellissima piazza di Pietra, devono vivere, con eventi grandi o piccoli poco importa, ma devono STUPIRE OGNI GIORNO le persone che scendono in centro a farsi una passeggiata
- Il Comune dev'essere protagonista assoluto nel supporto, nell'agevolazione ( venendo incontro anche ai commercianti ) nella promozione di questi eventi
- Pietra Ligure dev'essere vista nella sua interezza, valorizzando anche le zone considerate di serie B ma che invece sono un valore aggiunto incredibile per la nostra città ( faccio solo un esempio, Viale della Repubblica )
- TUTTI devono essere consapevoli che il turismo dei c.d. anziani NON MUOVE L'ECONOMIA CHE AIUTA TUTTI: sono le FAMIGLIE & i GIOVANI su cui bisogna puntare: prendere questo target e iniziare a lavorare per rinnovare l'offerta, arricchendola, e indirizzandola a questi soggetti, invogliandoli a venire da noi!
- Infine, non da ultimo, LA PROMOZIONE: cazzo, bisogna prendere la macchina, il treno, l'aereo e andare in giro per il Nord Italia e all'estero e invogliare la gente a venire da noi, fargli vedere le foto delle nostre città, i video, le caratteristiche, i piatti tipici, i luoghi tipici, le manifestazioni e dirgli gente, ecco un buon motivo per venire a fare le vostre vacanze da noi.

Questo è quello che penso e molto altro che ora non ho tempo di scrivere ma che scriverò più avanti! :)

Nicola Seppone

Commenti

  1. Certo bisognerebbe costruire strutture ricettive all' avanguardia in zone come le vecchie aree dei cantieri Rodriquez;
    dare così la possibilità ai giovani di avere spazzi tutti loro senza dover per forza mischiarsi con la quiete del centro storico anche nelle ore più tarde;

    Il turismo va allargato a tutta Pietra, oltre il Viale della Repubblica, il Lungomare viene subito dopo al cento, poi c'è anche la zona della stazione e zona ospedale... ok che siamo fuori da spazzi liberi calpestabili ma credo che anche li si possa fare qualcosa...

    basta volerlo...

    mi ricordo le mie prime vacanze;
    si andava in Spagna per vedere un po di movida e divertirsi in mezzo a ragazzi e ragazzi della nostra età, poter bere qualcosa sino a tardi e ascoltare la musica senza aver paura di ricevere una secchiata d'acqua in testa.

    Le vacanze fuori da mete come la Liguria sono di sicuro più vantaggiose per chi viene da città come Milano, Torino, Bergamo ecc....

    La liguria è troppo cara e mancano mezzi di trasporto anche di sera... i taxi costano uno sproposito, i parcheggi scarseggiano;

    Quindi non chiediamoci come mai il turismo di qualità è sempre più in calo...

    Dobbiamo forse cambiare un po' mentalità???

    RispondiElimina
  2. Ottima riflessione, condivido in pieno Davide!

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Le 5 frasi più dette dai turisti in Liguria (e le 5 più dette dai liguri ai turisti)

Au revoir, Shoshanna!

Stop al lungomare di Pietra a senso unico, la petizione vola: quasi 400 firme in poche ore