Seppone per Sara Foscolo Sindaco: "Domenica prossima una grande opportunità per Pietra"

Niente miracoli, ma tanto impegno e tanta buona volontà per ottenere il risultato migliore per la nostra città. È questa l'unica promessa, ricca di significati, che voglio fare il 26 maggio a tutti i cittadini di Pietra Ligure.

Sono entrato in Consiglio comunale - tra i banchi dell'opposizione - circa due anni fa. Mi sono ritrovato in un ambiente nuovo, circondato - in parte - da alcune persone con una comprata esperienza istituzionale. Con umiltà e determinazione, poi, ho iniziato il mio percorso di consigliere di minoranza, incentrando tutta la mia attività sullo stretto contatto con il territorio e con i cittadini. Informazione sui social attraverso il gruppo facebok #PietraAttiva e incontri diretti con i cittadini: è stata questa la mia ricetta per cercare di svolgere al meglio il mio dovere di consigliere. Ci ho messo impegno ed entusiasmo, conscio di dover/voler imparare ogni giorno - anche sbagliando - qualcosa di più.


Non ho attività e - nella campagna elettorale di 5 anni fa - non ho mai goduto dell'appoggio di "famiglie importanti". Giorno dopo giorno, centimetro dopo centimetro, ho cercato di ritagliarmi il mio spazio, portando avanti le mie idee in un ambiente difficile, che sembra accettare difficilmente la parola "rinnovamento". Prova ne è la presenza, nel 2019, di un candidato sindaco che ha già ricoperto il ruolo di sindaco per ben 10 anni (tutto legittimo, intendiamoci). 

Tuttavia, sono fermamente convinto che, sempre nel 2019, la città di Pietra Ligure sia in grado di esprimere persone nuove e idee nuove capaci - insieme - di amministrare bene il paese. Chi guarda al passato credendo di trovare lì - e solo lì - l'unica chiave di lettura per il futuro, è senz'altro degno di rispetto, ma pecca di ottimismo. Pietra ha, nelle sue corde, molte altre valide personalità, che non aspettano altro di avere la loro opportunità per dimostrare il loro valore.  D'altronde in politica la parola "democrazia" si abbina bene anche alla parola "alternanza". Per questo ho deciso di scendere di nuovo in campo. Perché Pietra, il 26 maggio prossimo, avrà l'enorme opportunità di cambiare. Di provare qualcosa di nuovo.  

Domenica prossima, se vorrete darmi la vostra fiducia, barrate il simbolo "Sara Foscolo Sindaco" e scrivete vicino "Seppone" (come nel facsimile qui sotto). 


Il mio impegno, sempre con umiltà e determinazione, sarà quello di esserci, per informarvi, per darvi risposte e per cercare - insieme - di migliorare la nostra città.

Ad ogni modo, grazie! 

Nicola



Commenti

Post popolari in questo blog

Le 5 frasi più dette dai turisti in Liguria (e le 5 più dette dai liguri ai turisti)

Au revoir, Shoshanna!

Stop al lungomare di Pietra a senso unico, la petizione vola: quasi 400 firme in poche ore