Amore (eh?) e odio (ah) tra liguri e turisti: il fight club è social

Cosa stanno diventando i gruppi dei vari paesi che vogliono condividere le foto e i ricordi di un posto? (i famosi Sei di...se...)

Spesso (non sempre eh) si trasformano in veri e propri "fight club" per liguri e turisti insoddisfatti. E per un ligure, l'unica regola del fight club è...non rompere il belino! (va beh, questa passatemela, anche per i non appassionati di cinema...)

Il punto è che spesso il turista non coglie la tipica ironia ligure, il famoso #ciaomilano (chi non lo ha mai scritto smetta di leggere ora, grazie)  è spesso travisato e quasi lo si interpreta come un #cistatetuttisulcazzoandatefuoridaicoglioni. Ma non è così, cioè più o meno.

Dai scherzo.
Voglio dire, io ci sono cresciuto con i torinesi e i milanesi qui al mare. Quasi non le conto le stagioni da cameriere (e da bagnino...) quando, mentre passavo tra i tavoli, sentivo "uè figa, và che ristorantino da proletari, se non fosse per noi starebbero a strofinare le pietrine" oppure "sentaaaaa, un bicchiere di acqua e meeeenta nè, ma puooca meeenta, non esageri nèèèèèè".

Ma ragazzi, ma vi vogliamo bene anche per questo, davvero. Cioè, io non riesco ad immaginare una Liguria senza turisti, davvero non r...aspè forse riesco, no no dai, non ci riesco, è davvero impossibile.

A noi liguri ci etichettano spesso come INOSPITALI!

Belin, penso: è il colmo! Ma davvero, da noi puoi trovare tutte le etnie del mondo, italiani da nord a sud e adesso va tanto di moda il discorso degli extracomunitari! Belin, ma noi siamo stati i pionieri dell'ospitalità per i vu cumprà, ancora oggi nelle nostre spiagge pullulano ovunque! Ci sono tracce di venditori ambulanti dal protozoico!

La Liguria è semplicemente il posto più ospitale del mondo, altro che musse!

L'offerta turistica, poi, è importante ma spesso non si può accontentare tutti. La Liguria può indubbiamente dare di più (ma come qualsiasi altra regione), nel frattempo però ricordiamoci che i miei gusti non sono i vostri, le mie esigenze non sono le tue e così via. Se tanta gente, da anni (pensate all'ultimo ponte, una marea di gente, ovunque) sceglie la nostra riviera, tutto sommato, un motivo ci sarà, e non è solo la vicinanza.

La verità è che un ligure può fare qualcosa per migliorare l'offerta turistica, è vero. Ma il grosso lo ha già fatto madre natura e ve ne accorgete tutti (anche noi) appena mettete piede dalle nostre parti.

È uno spettacolo.

Cari turisti (c'è qualcuno che vi chiama ancora "bagnati", lo trovo eccezionale come nome), non prendetevela se ogni tanto da qui parte qualche tirata di belino.

Siamo mugugnosi e ci piace scherzare. Anche se non sembra.

Nicola Seppone


Commenti

Post popolari in questo blog

Le 5 frasi più dette dai turisti in Liguria (e le 5 più dette dai liguri ai turisti)

Au revoir, Shoshanna!

Stop al lungomare di Pietra a senso unico, la petizione vola: quasi 400 firme in poche ore