I miei dubbi sulla nuova "pista ciclabile" nei pressi del passaggio a livello/lungomare Bado

Parliamo sempre della nuova viabilità sul lungomare, ma questa volta ci spostiamo verso il passaggio a livello. Come avrete notato, infatti, da qualche giorno è comparsa una nuova segnaletica (pista ciclabile).
Se da un lato risulta condivisibile il fatto di permettere ai ciclisti di procedere in senso opposto a quello delle auto provenienti dalla passeggiata, dall'altro lato mi stavo chiedendo una cosa (e qui le immagini sotto possono aiutarci).
Come vedete, la segnaletica gialla parte da via Rossello, attraversa i binari e si interrompe in prossimità del "parcheggio" del cantiere, proprio davanti a via Accame. Giunti all'interruzione della segnaletica (lato cantiere), guardandovi intorno noterete che in via Accame (per terra) c'è il simbolo della ciclabile, come dire: "continua qui". 
I ciclisti, per immettersi in via Accame e proseguire, dovranno necessariamente attraversare la strada. E il punto (su cui vorrei sapere la vostra) è proprio questo: l'attraversamento viene effettuato a pochi metri dalla "curva del cantiere", dove adesso i mezzi provenienti dal lungomare - consapevoli di non doversi aspettare altri veicoli nell'altro senso - arriveranno sicuramente più "decisi" (si fa per dire). In un mondo perfetto, in cui i limiti di velocità vengono rispettati e le distrazioni (smartphone) non esistono, il tempo per frenare - se mi ritrovo davanti uno in bici che attraversa per andare in via Accame - c'è eccome. In un mondo perfetto.
Al di là della provvisorietà o meno del senso unico e di questa viabilità, attualmente la situazione è questa e sinceramente la trovo un po' pericolosa (ma è una mia semplice opinione, potrei sbagliarmi).
Voi cosa ne pensate?
Nicola Seppone





Commenti

  1. There are explanation why why} the lots like these slots, and playing in} them is the perfect method to find out what makes them so unique. Also, you'll be able to|you probably can} rapidly find out which of those popular slots are finest for you and which aren’t. Although slots are based mostly on likelihood and random outcomes, they've other ways to win, differing image numbers, different bonus games, and different jackpots. Therefore, you'll be able to|you thecasinosource.com probably can} be taught a number of} priceless abilities and get a better feel for particular games by playing in} these free slots for fun.

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Il cemento si sbriciola mentre la gioia abbraccia l’amarezza

Chiamati ad evolverci