PIETRA: PARCHI GIOCHI, NON BENISSIMO

Oggi parliamo ancora di parchi giochi di Pietra Ligure, un tema già affrontato non molto tempo fa con riferimento alla loro pulizia. Proprio ieri una lettrice delle pagine/gruppi di Pietra che gestisco su Facebook, mi ha inviato un'altra importante segnalazione ( documentata con foto ) che riguarda la sicurezza e in modo particolare l'affidabilità delle attrezzature nei parchi giochi Pietresi.

Infatti alcuni parchi come quello sul Viale della Repubblica, tanto per fare un esempio, risultano essere non proprio sicuri - ed è proprio questa la lamentela che mi è stata inoltrata da questa madre che spesso e ( a questo punto poco ) volentieri porta sua figlia a giocare in questi parchi.
Lamentela che a mio modesto parere risulta essere molto fondata, basta guardare le foto per rendersi conto della pericolosità delle attrezzature dettata anche, in alcuni casi, da una evidente e scarsa manutenzione delle stesse.

Se facciamo 1 + 1, viste anche le precedenti lamentele, ci ritroviamo con un risultato che parla da solo: parchi giochi per bambini poco puliti e, a quanto pare, anche poco sicuri. Ovviamente non parliamo di TUTTI i parchi ma di un numero, che a questo punto, si fa considerevole. Vale la pena precisare ( proprio per evitare la più classica delle strumentalizzazioni ) che questo 1 + 1 non è stato fatto dal sottoscritto ma dalla sommatoria delle varie lamentele che direttamente/indirettamente mi sono giunte.

E a questo punto, per quanto possa sembrare unicamente provocatorio ( ma così non è ), mi piacerebbe capire come mai in campagna elettorale l'attuale maggioranza ha parlato di Pietra come la città dei bambini quando, nei luoghi sostanzialmente a loro dedicati, si registra una così scarsa cura e attenzione.

Resto sempre in attesa di chiarimenti ma soprattutto restano in attesa di spiegazioni le mamme che vorrebbero portare i loro figli in parchi più sicuri e puliti.

Nicola Seppone





Commenti

Post popolari in questo blog

Le 5 frasi più dette dai turisti in Liguria (e le 5 più dette dai liguri ai turisti)

Au revoir, Shoshanna!

Stop al lungomare di Pietra a senso unico, la petizione vola: quasi 400 firme in poche ore