INCIUCI CHE OFUSCANO LA REALTA'

A dirla tutta mi sono un po' rotto le scatole di leggere ogni giorno sui giornali di questi inciuci, incontri "carbonari" tra i vari politici locali di rilievo in vista delle prossime elezioni amministrative.

Eh si, mi sono proprio rotto le scatole perché quest'aria fritta che ogni giorno ci viene sbattuta in prima pagina altro non è che un modo come un altro per NON parlare di una realtà parallela, emergente e sicuramente ben più degna di nota: LE FACCE NUOVE.

Ora, non per altro, ma al cittadino comune importa poi così tanto sapere che Tizio e Caio si sono incontrati di nascosto e che le voci di corridoio dicono che Tizio forse sia alleerà con Caio piuttosto che con Mevio? ( Sempronio ha un po' rotto ). Al cittadino comune, interessa poi così tanto sapere che certi partiti stanno cercando un accordo ( inciucio ) per metterla nel culo alla controparte e avere i numeri per strappare la poltrona principale?

Al cittadino comune di queste cose, non gliene importa un belino secco!!!

E ALLORA,

Perché non si parla un po' delle persone, tante persone, che si stanno affacciando per la prima volta alla scena politica locale in vista delle elezioni?

Perché non si parla, allo stesso modo, di un commerciante che ha deciso di mettersi in gioco e dedicare il suo tempo, la sua esperienza e la sua conoscenza di un determinato settore per il suo paese?

Perché non si parla di quel libero professionista che scende in campo mettendo a disposizione tempo, passione e competenza per cercare di fare qualcosa di buono per il proprio paese?

E ancora perché non si parla dei giovani ( decantati sempre come la vera speranza per il futuro ) i quali, poveri di esperienza ma ricchi di energia e carichi di entusiasmo, scendono in campo per il proprio paese cercando di promuovere una visione della società ( se non altro per certi aspetti ) un po' diversa e sicuramente innovativa rispetto al passato? O ancora, perché non si parla di quei giovani che, cercando di ricostruire le strutture portanti di questi sciagurati partiti politici, ci stanno mettendo la faccia sfidando la sfiducia e il malcontento collettivo ormai dilagante?

E allora, e qui mi rivolgono un po' ai giornali, andate a scoprire queste nuove realtà, mettete al centro dell'attenzione, almeno questa volta, questa fetta di protagonisti della politica locale che vengono sempre un po' snobbati "perché tantu sun zueni e i nu gan in belin da dì" - ma non è vero! ( e non parlo per me in quanto ho già avuto modo di parlare in questo senso ) - provate a parlare con loro e scoprirete che cose ne hanno da dire e sicuramente vi diranno cose più interessanti di quelle che siete abituati a sentire dai soliti "animali" della politica che parlano esclusivamente con frasi fatte: stereotipi di cui siamo stufi a livello nazionale e che non vogliamo ritrovarci a livello locale, proprio lì, dietro casa.

E ALLORA FORZA, CHE IL CAMBIAMENTO ARRIVA DALLE PICCOLE COSE!

Nicola Seppone




Commenti

Post popolari in questo blog

Le 5 frasi più dette dai turisti in Liguria (e le 5 più dette dai liguri ai turisti)

Au revoir, Shoshanna!

Stop al lungomare di Pietra a senso unico, la petizione vola: quasi 400 firme in poche ore